Brand e sua mutazione:spesso tentata, spesso fallita

Definirei la Mutazione di Brand come il tentativo di trasferire a un marchio le caratteristiche e i meccanismi di condotta di altri brand. Ho visto aziende investire considerevoli quantità di denaro in pubblicità e mancare i loro obiettivi più di una volta. Qualche anno fa, ho introdotto l’espressione di Mutazione del Brand come reazione alle tattiche di “copia e incolla”, … Continua a leggere

Brand Italia vincente

Brand Italia vincente, primo al mondo per awareness e quarto nella classifica mondiale dei nation brand 2008 All´inizio del 2008 abbiamo trovato il brand Italia al settimo posto della classifica mondiale, a partire dai dati del Nation Brand Index 2007. E ora, alla fine del 2008, ritroviamo il brand Italia al quarto posto della top ten mondiale dei nation brand, secondo … Continua a leggere

Ecco i brand più soggetti al Word of Mouth

Di Jacopo Gonzales Via Fluido leggo di questo interessante post sul viral marketing in merito a diversi settori merceologici. Millward Brown ha appena rilasciato uno studio che analizza quali sono i brand “più discussi” tra i consumatori. La ricerca è stata condotta su un campione di 190.000 consumatori in 21 nazioni diverse, ha per oggetto 2.000 brand globali appartenenti ai seguenti … Continua a leggere

Il Progetto BRANDFORUM.IT

  Negli ultimi vent’anni, l’importanza della marca in tutti i settori del consumo e del commercio è sensibilmente cresciuta: da variabile di marketing, la marca è diventata una vera e propria invariante strategica della comunicazione aziendale. Brandforum.it nasce come luogo di osservazione e raccolta di tutti i fattori che ruotano intorno al mondo delle marche: ricerche e indagini accademiche svolte … Continua a leggere

Come adottare più brand all’interno della stessa impresa

18/2/2009 Nella nostra società veniamo costantemente informati della nascita di nuovi brand o ne conosciamo di nuovi grazie alla loro massiccia presenza nella vita quotidiana. Spesso però siamo incapaci di ricostruire le eventuali relazioni che esistono tra i brand e tra brand e corporate. Come è possibile codificare attraverso dei modelli l’architettura di queste relazioni? Possiamo sviluppare una serie di … Continua a leggere